WTA presenta il progetto per la sua World Cup.

La WTA vuole avere una manifestazione a squadre di alto livello. Si chiamerà  WTA World Cup. Una competizione a squadre di 5 giorni, per otto nazioni da giocarsi annualmente. 

Per il montepremi si parla di 5 milioni di dollari. Le squadre saranno formate da due giocatrici più una riserva. Il torneo non sarà una ricca esibizione ma distribuirà punti per la classifica WTA. Ancora non è stato deciso la collocazione nel calendario.

Alla domanda sul perché si scelto di avere un torneo a squadre visto che c’è già la Fed Cup gestita dalla ITF , la Allaster ha risposto secca :«Noi siamo la WTA».