Nadal: "La sconfitta contro Dustin Brown è impossibile da analizzare"

Rafael Nadal, nell’intervista dopo la sonora sconfitta contro Dustin Brown, è stato incapace di fare un’analisi del match contro il tedesco-giamaicano, per via dell’insolito modo di giocare di quest’ultimo: “Un match così è difficle da spiegare, se non impossibile – ha dichiarato il numero uno del mondo – Il mio avversario serviva sia la prima che la seconda sopra i 200, sbagliava quattro risposte e poi improvvisamente faceva risposte vincenti per tre games di fila. Perdere in questo modo è stato totalmente negativo, perché non ho avuto la possibilità di prendere il ritmo, mi sembra quasi di non aver giocato un punto e questo non è certo un bene in vista di Wimbledon, proprio perché un match del genere non mi ha dato nessun punto di riferimento per una buona preparazione allo slam londinese”.