WTA Mosca. Halep inarrestabile: quinto titolo dell'anno!

Quinto titolo del 2013 per Simona Halep, che si è imposta nella Kremlin Cup di Mosca. La tennista rumena ha sconfitto in finale l’australiana Samantha Stosur con il punteggio di 76(1) 62. Con il successo in Russia, la Halep ha ottenuto almeno un centro pieno su ogni superficie del circuito maggiore.

E sono cinque! Simona Halep ha conquistato oggi nel Premier di Mosca il quinto titolo stagionale (fra l’altro tutti da giugno in poi), un traguardo impensabile a inizio anno. La 22enne rumena, attuale numero 18 del ranking mondiale, si era già imposta a Norimberga, ‘s-Hertogenbosch, Budapest e New Haven: con il centro nella Kremlin Cup, evento sul cemento indoor, ha dunque vinto su ogni superficie, dopo terra, erba e duro all’aperto.

In finale Simona, che era accreditata della quinta testa di serie, ha avuto la meglio sull’australiana Samantha Stosur, settima del seeding, con il punteggio di 76(1) 62 in un’ora e quarantadue minuti. Equilibrio solo nel primo set, in cui la Halep, subito avanti per 3-1, è stata raggiunta sul 3 pari, ma nel tie-break non ha avuto alcun problema, infilando cinque punti consecutivi dal 2-1. La Stosur ha provato a reagire in avvio di secondo parziale, strappando la battuta all’avversaria, ma la rumena le ha immediatamente restituito lo sgarbo, involandosi sul 4-1 per chiudere 62.

Festa grande, dunque, per la Halep, che nei quarti aveva superato con un doppio 61 Alisa Kleybanova, rientrata alle competizioni dopo il lungo stop per il linfoma di Hodgkin, e in semifinale si era imposta per 62 61 su Anastasia Pavlyuchenkova. Un cammino trionfale, degnamente concluso nel match clou di fronte alla vincitrice degli US Open 2011.