Il Master a Singapore? Grande festa del tennis. E si comincia lunedì

L’edizione 2013 è solo all’inizio, e già Stacey Allaster tesse le lodi di quella 2014, quando i Wta Championhips si sposteranno da Istanbul a Singapore. “Abbiamo scelto quella location perché lì hanno già dimostrato di poter organizzare eventi mondiali come il gran premio di Formula 1. Abbiamo grande fiducia che gli organizzatori useranno i nostri Championships, le nostre atlete, per ispirare ancora più ragazzini e ragazzine a cimentarsi nel nostro sport”.

La Allaster poi regala qualche anticipazione sui principali cambiamenti del master. La prima novità, oltre all’incremento fino a 7 milioni di dollari del montepremi, riguarda i giorni di gara. “Nel 2014 avremo sette giorni di tennis e il primo match si giocherà lunedì sera.
Per il 2015 arriveremo ad avere un torneo con otto giorni di gioco, da domenica a domenica proprio come nel maschile. Così ogni giocatrice potrà sempre avere un giorno di pausa.
Aggiungeremo poi altre quattro coppie di doppio, proprio come al master maschile: avremo le prime otto giocatrici in singolo e le prime otto coppie di doppio”.

Non solo competizioni. “Ci saranno poi numerosi eventi – spiega la Ceo della Wta – soprattutto venerdì, sabato e domenica, che ci accompagneranno verso il torneo. Come ad esempio un concerto che apra il primo weekend del master. L’idea è poi quella di invitare le ‘promesse’ del tennis, che affronteranno le migliori giocatrici asiatiche. Vogliamo anche riportare le ex vincitrici al Master in un torneo delle Leggende”.

Una grande festa. “Per quanto riguarda le giocatrici, ci sarà una festa. O meglio, ce ne saranno due: una all’inizio, con la tradizionale cerimonia dei sorteggi, e una alla fine. Tornerà infatti la festa di fine anno, che abbiamo celebrato sia a Madrid che in Qatar. Infine i campi di allenamento saranno aperti al pubblico”.
Insomma, per una decina di giorni sarà una vera celebrazione del tennis femminile con eventi, feste, concerti, attività collaterali per grandi e piccini: un vero e proprio parco giochi per i fan del tennis.