Extra

Tutti gli articoli di approfondimento e analisi sui temi recenti del tennis.

Challenge Round. Wimbledon, il regno incontrastato dei Fab Four

TENNIS – DI FABRIZIO FIDECARO – Nelle ultime tredici edizioni il titolo di Wimbledon è sempre andato a uno dei “Fab Four”. Quest’anno Nadal...

Naomi Osaka annuncia l’entrata nel team di Jermaine Jenkins: è lui il nuovo allenatore

L'ex sparring partner di Venus Williams è entrato nel team della numero 1 WTA, che non ha però ancora specificato se si tratta del nuovo allenatore o se ricoprirà lo stesso ruolo precedente.

Ranking ATP/WTA: Sascha Zverev irrompe fra i top ten. Svitolina numero 6

Alexander Zverev, trionfatore degli Internazionali di Italia, è il primo esponente della Next Gen ad entrare fra i primi dieci. Elena Svitolina ottiene il best ranking e vola in testa alla Race WTA

Petra Kvitova in ospedale dopo un’aggressione: lacerati i tendini della mano, operazione in corso

La ceca è stata vittima di un'aggressione da parte di un uomo armato di coltello. Al momento è sottoposta ad un delicatissimo intervento nel tentativo di curare le gravi ferite riportate alla mano sinistra.

Federer fa felice Roma: lo svizzero ha detto sì, dopo tre anni giocherà gli Internazionali d’Italia

Ora è ufficiale: il Foro Italico ritrova il campione elvetico dopo tre anni di assenza

WTA: più benefici a chi rientra da un lungo stop. Niente più 0 punti obbligatori nei ranking

Importanti modifiche in vista della stagione 2019. Diversi i punti toccati: il protect ranking si estende da 8 a 12 tornei (se l'assenza dura più di un anno). In generale chi ne usufruisce se rientra tra le teste di serie non verrà sorteggiato contro di loro al primo turno.

L’estate in cui ci lasciarono Jerry Lewis e Paolo Villaggio: risate e tennis in tasca

Due immensi attori, due veri appassionati di tennis. Dallo "Scolapasta d'oro" con Tognazzi a....

Federer che ferma il tempo, la Wozniacki non più “safiniana”

Per la Halep toccherà ancora aspettare. A niente è servita la benedizione di papà Federer; la prossima volta chiederà direttamente a Papa Francesco. Senza contare quante volte fosse già stata miracolata fino alla finale, dopo le maratone con Davis e Kerber

Statistiche della settimana: una devastante Ostapenko spegne i sogni di Halep

Tutte (o quasi) per Jelena Ostapenko le statistiche del Roland Garros 2017 femminile. Gli italiani fanno un poco meglio dello scorso anno.

Edmund, la scuola svedese, la svolta emotiva

Cos'è successo a Kyle Edmund agli Australian Open? La svolta è tecnica ma non solo: la spiegano il nuovo coach, una nuova convinzione, i dritti devastanti in campo. Qualche giovane sta davvero arrivando.

Ultimi articoli

Negli ultimi 7 giorni