WTA Roma: Osaka si ritira per infortunio, Bertens in semifinale

Naomi Osaka non scenderà in campo contro Kiki Bertens nel match di quarti di finale degli Internazionali d’Italia a Roma.

La giapponese, numero 1 del mondo, si è ritirata a causa di un infortunio alla mano destra.

La decisione è arrivata in mattinata dopo un breve allenamento e un colloquio con il team. Il torneo femminile dunque ha già la sua prima semifinalista: si tratta di Kiki Bertens, sesta testa di serie e reduce dal successo di Madrid.

L’avversaria dell’olandese verrà fuori dalla sfida tra la ceca Marketa Vondrousova e la britannica Johanna Konta. Bertens, in caso di successo finale, diventerebbe numero 2 del mondo.

Osaka, apparsa comunque in conferenza stampa, ha precisato i motivi dell’improvviso problema: “Ieri non avevo nulla, ero anzi molto felice della mia giornata e ansiosa di poter scendere in campo oggi. Ora invece sono abbastanza triste e dispiaciuta. Stamattina mi sono svegliata che avevo un forte dolore al pollice e non riuscivo a muoverlo, ho pensato di aver dormito male e che si fosse intorpidito ma il dolore non è andato via e non voglio rischiare. Mi dispiace, davvero, speravo tanto di giocare contro Kiki perché lei sta facendo cose straordinarie fin qui e volevo testare il mio livello contro una grande giocatrice sulla terra battuta”.