Bonfiglio, Matteo Arnaldi accende gli internazionali d’Italia Juniores

di Andrea Facchinetti

Matteo Arnaldi entusiasma nella 60a edizione degli  Internazionali d’Italia Juniores sui campi del Tennis  Club Milano Bonacossa, allineati ai quarti di finale. Il 17enne  della Milano Tennis Academy ha superato al 3° turno  per 6/4, 7/6 l’argentino Juan Torres e oggi affronta il  principale favorito del torneo, lo statunitense Emilio  Nava, che ha sconfitto 6/4, 6/2 l’ungherese Peter Makk.

Sorride anche Filippo Moroni: il piemontese ha dominato  l’argentino Roman Burruchaga (6/2, 6/3) e trova Martin  Damm (Usa), niente da fare per il romano Flavio Cobolli
(6/2, 6/0 dal ceco Jonas Forejtek che sfida Tyler Zink).

Completa gli incontri Mayot (Fra)-Tirante (Arg). Nel  singolare femminile finisce la corsa della valtellinese  Federica Rossi, travolta da Hurricane Black per 6/2, 6/0,  oggi in campo contro Fruhvirova (Cze) così come  Noel (Usa)-Vecic (Ger), Timofeeva (Rus)-Nahimana  (Bdi) e Selekhmeteva (Rus)-Collard (Can).