Halep distrutta dopo la Fed Cup: la rumena salta Stoccarda. Entra Gatto Monticone

photo credit: Jimmie48/WTA

Simona Halep e Garbine Muguruza non giocheranno a Stoccarda.

La rumena, vittima delle scorie di un pesante weekend di Fed Cup, è venuta a parlare con la stampa per il suo All Access Hours con il volto ancora molto segnato dalla delusione di una finale sfumata per un nulla malgrado abbia investito tantissime energie per cercare di portare la propria nazionale alla prima finale di sempre.

“Non riesco a pensare di competere al meglio, qui. Mi dispiace tanto, ma mi sono fatta male all’anca sinistra nel match contro Garcia e ho continuato a giocare avendo fastidi vari al corpo e in questi due giorni mi sono sentita completamente svuotata di energie. Ho bisogno di un po’ di giorni di riposo per recuperare. L’unica cosa che voglio ora è tornare a casa e giocare con la mia nipotina”. Halep poi ha ribadito che ha investito tantissimo a livello emotivo su quest’avventura con la squadra, perché dopo il primo turno e la vittoria a Ostrava la rumena aveva messo la Fed Cup come principale obiettivo della sua stagione, vedendo tutti i propri sforzi svaniti dopo 8 ore di battaglie.

Fuori anche Garbine Muguruza, che è stata vittima di problemi allo stomaco ma che già in Fed Cup non era apparsa al massimo della condizione. Il tabellone quindi viene ribaltato e la sorpresa è che una delle due lucky loser sarà Giulia Gatto Monticone, che è stata abbinata a Donna Vekic. Angelique Kerber, inzialmente sorteggiata contro la croata, è stata spostata nella parte bassa del main draw e avrà un bye all’esordio, attendendo al secondo turno la vincente della sfida tra Andrea Petkovic e la qualificata sarà Sorribes Tormo.

Oltre a Gatto Monticone, l’altra lucky loser sarà Vera Zvonareva, che affronterà Victoria Azarenka con la bielorussa che è segnata per il primo allenamento dal rientro dall’Australia alle 15:15 di oggi.