Seppi regala il successo agli azzurri: l’Italia va a Madrid, India battuta 3-1

L’Italia del tennis ha battuto, con qualche patema di troppo ma nemmeno tanto, l’India 3-1 e accede così alla fase finale della Coppa Davis nuova formula, che si giocherà a Madrid nel mese di novembre.

Il terzo punto decisivo per gli azzurri nella sfida con l’India è stato conquistato dall’altoatesino Andreas Seppi che nel singolare ha battuto il numero uno indiano Prajnesh Gunneswaran con il punteggio di 6-1 6-4.

La seconda non era certamente iniziata nel migliore dei modi per gli azzurri, con la sconfitta in doppio che arrivata dalla coppia formata  Matteo Berrettini e Simone Bolelli, sconfitta da quella indiana di Rohan Bopanna e Divij Sharan con il punteggio di 4-6 6-3 6-4.  L

’Italia di Corrado Barazzutti aveva chiuso in vantaggio per 2-0 la prima giornata grazie al successo di Andreas Seppi, che nel singolare d’apertura ha battuto per 6-4 6-2 Ramkumar Ramanathan, e Matteo Berrettini, esordiente con la maglia azzurra, che nel secondo match ha sconfitto per 6-4 6-3 il numero uno indiano Prajnesh Gunneswaran. Adesso l’Italia vola dunque a Madrid per l’ultima fase, quella decisiva, della Coppa Davis, o Piquè Cup, o come la si voglia ancora chiamare questa competizione che, onestamente, non sembra avere chissà quanto fascino.