ATP Rotterdam: Fabbiano batte Copil e supera le qualificazioni

T. Fabbiano b. M. Copil 7-5 3-6 7-6 (5)

Thomas Fabbiano ha superato le qualificazioni del torneo di Rotterdam. Il 29enne pugliese, numero 84 ATP e ottava testa di serie del tabellone cadetto, si è imposto con il punteggio di 7-5 3-6 7-6 (5), in due ore e 28 minuti di gioco, sul rumeno Marius Copil, numero 56 del ranking mondiale e terza testa di serie delle “quali”.

Ora Fabbiano attende di conoscere il nome del suo avversario per il primo turno del tabellone principale: non è escluso che possa essere Andreas Seppi, altro italiano nel main draw e sorteggiato al primo turno proprio contro un qualificato.