ATP Rotterdam: Fabbiano al turno decisivo delle qualificazioni, battuto l’olandese Sels

T. Fabbiano b. J. Sels 6-1 7-6(2)

Thomas Fabbiano supera il primo turno delle qualificazioni del torneo di Rotterdam. Il 29enne pugliese di San Giorgio Ionico, numero 84 ATP ed ottava testa di serie del tabellone di quali, ha sconfitto all’esordio per 6-1 7-6(2), in un’ora e 27 minuti, l’olandese Jelle Sels, numero 316 del ranking mondiale, in gara grazie ad una wild card.

Se nel primo set l’azzurro ha dominato chiudendo in meno di mezz’ora, nel secondo ha dovuto annullare un set point sul proprio servizio per poi imporsi al tie break per 7 punti a 2. Domani si giocherà un posto nel tabellone principale contro il romeno Marius Copil, giocatore molto pericoloso sui campi indoor.