ATP Marsiglia: Berrettini eliminato, ai quarti ci va Rublev

Finisce agli ottavi la corsa di Matteo Berrettini nell’ATP 250 di Marsiglia.

Il tennista romano viene battuto per 6-3 7-6(2) dal russo Andrey Rublev in un’ora e 37 minuti. Berrettini, che all’esordio aveva ottenuto un buon successo contro la testa di serie numero 8 Jeremy Chardy, va subito sotto di un break nel primo set e non riesce a reagire.

Rublev si porta avanti anche nel secondo parziale e senza troppi affanni sale 5-4 e servizio. Al momento di chiudere il match il russo però si distrae e permette all’azzurro di rientrare nel set. La speranza di allungare la partita al terzo però si spegne nel tie break dominato da Rublev.

Il 21enne moscovita, precipitato fuori dai primi 100 della classifica dopo un avvio di stagione altalenante, sfiderà Mikhail Kukushkin per un posto in semifinale. Per Berrettini invece è tempo di lasciare l’Europa: la prossima settimana sarà in campo nell’ATP 500 di Dubai.

Risultati:

[LL] S. Stakhovsky b. [LL] G. Barrere 6-3 6-4

[3] D. Goffin b. B. Paire 6-2 6-3

A. Rublev b. M. Berrettini 6-3 7-6(2)

[Q] M. Bachinger b. [5] F. Verdasco 6-4 6-3

[WC] U. Humbert b. [2] B. Coric 6-3 6-3