ATP Delray Beach: Seppi si complica la vita ma è ai quarti

Andreas Seppi ha centrato l’ingresso nei quarti di finale del Delray Beach Open, torneo ATP 250 in corso sul cemento statunitense della località della Florida.

Il 34enne di Caldaro, numero 52 del ranking mondiale e sesta testa di serie, ha sconfitto al secondo turno per 6-3 4-6 6-1, in un’ora e tre quarti di partita, l’australiano Jordan Thompson, confermando l’esito dell’unico precedente disputato un mese fa al secondo turno degli Australian Open.

Un match che sembrava scorrere senza problemi esattamente come a Melbourne, 6-3 4-1 prima di un black out che è costato all’altoatesino cinque giochi di fila e il secondo set. Nel terzo l’azzurro ha ritrovato il suo tennis e ha dominato lasciando solo un game all’australiano.

Seppi tornerà in campo venerdì contro il britannico Daniel Evans, che dopo aver eliminato il detentore del titolo Frances Tiafoe si è ripetuto travolgendo il sudafricano Lloyd Harris. Domani invece roccherà a Paolo Lorenzi: il 37enne senese, reduce dai quarti a New York, dovrà vedersela con l’altro americano Steve Johnson.

Risultati:

[6] A. Seppi b. J. Thompson 6-3 4-6 6-1
[Q] D. Evans b. [WC] L. Harris 6-0 6-2
[8] A. Mannarino b. D. Istomin 6-2 7-6(3)
[2/WC] J. Isner b. L. Lacko 6-4 6-3