WTA Sydney: Kvitova super, Kerber travolta. La ceca in semifinale avrà Sasnovich

photo credit: Jimmie48/WTA

Petra Kvitova è in semifinale nel WTA Premier di Sydney. La ceca è stata autrice di una prestazione travolgente per ribaltare l’inerzia della sfida contro Angelique Kerber, vinta 6-4 6-1.

La tedesca era avanti 4-2 e 30-40, in risposta, prima di cominciare a indietreggiare e ad essere colpita dal gioco preciso e potente della sua avversaria. Vincerà soltanto un altro game, in una partita che prima di quel momento aveva visto due interruzioni per pioggia.

Fino a quel 4-2 30-40 si era vista un’ottima Kerber, che teneva il palleggio lungo e dava tanti problemi all’avversaria portandola all’errore o allungo lo scambio tanto da renderla inefficace. La “solita” trama di un confronto che, se escludiamo le due vittorie di Kvitova in Fed Cup, vedeva Kerber avanti 6 vittorie a 4. Questa sera la ceca ha saputo rifarsi, e con gli interessi.

In semifinale, adesso, Aliaksandra Sasnovich. A proposito di volersi rifare con gli interessi, Petra ha la chance di vendicare (seppur a livelli diversi) la dolorosa sconfitta di Wimbledon dello scorso luglio. La bielorussa è arrivata a questo punto passando dalle qualificazioni, malgrado sia numero 33 del mondo, e poi battendo Daria Kasatkina, Priscilla Hon e oggi Timea Bacsinszky. Abbastanza clamorosa la vittoria contro Hon, dopo essere stata sotto 6-0 2-0 e 30-0 (punteggi finale 0-6 6-3 6-3), dopo aver vinto soltanto 6 dei primi 36 punti. Oggi nessun problema contro l’elvetica, superata con un agevole 6-3 6-3.

In semifinale anche Kiki Bertens (6-2 6-2 a Yulia Putintseva) e Ashleigh Barty (6-3 6-3 a Elise Mertens).

Risultati

A. Barty b. [10] E. Mertens 6-3 6-3
[7] K. Bertens b. [Q] Y. Putintseva 6-2 6-2
[Q] A. Sasnovich b. [PR] T. Bacsinszky 6-3 6-3
[5/WC] P. Kvitova b. [2] A. Kerber 6-4 6-1