Tsitsipas: “Sento la vittoria di oggi come un primo passo per qualcosa di grande”

Stefanos Tsitsipas è ovviamente entusiasta per aver battuto nientedimeno che Roger Federer agli ottavi di finale degli Australian Open e non ha certo nascosto l’entusiasmo in conferenza stampa dopo il suddetto match: “Sono felice – ha dichiarato il greco – Dopo l’ultimo punto ho provato felicità pura, immensa allegria: anche come l’inizio di qualcosa di grande. Tutti conosciamo Roger, quello che ha fatto e continua a fare il tennis. Sento che non dimenticherò mai questo momento, questo match rimarra con me per sempre”. Il giovane ateniese non ha dubbi sull’aspetto che più di tutti gli ha permesso di prevalere sull’eterno fuoriclasse svizzero: “La forza mentale. La chiave della vittoria è stata quella secondo me. Poi certo ho servito bene, sono stato aggressivo fin dal principio senza commettere troppi errori; ma io direi che il punto di forza è stato rimanere concentrato nei momenti importanti come quando ho dovuto affrontare le tante palle breaks che sono riuscito ad annullare”. Adesso lo aspetta Bautista-Agut, che non è Federer ma non è nemmeno uno da sottovalutare: “La vittoria di oggi è qualcosa di straordinario, ho molta fiducia in me stesso, sento che sono migliorato tanto in alcuni aspetti del gioco. Nello stesso tempo però devo rimanere umile, studiare un piano perché ogni partita è una storia diversa e la prossima non sarà certo facile, perché dall’altra parte del campo ci sarà un giocatore esperto”.