Tsitsipas: “Nadal è in un’altra dimensione tennistica, non ho potuto far nulla”

Stefan Tsitsipas non ha nascosto l’amarezza della dura sconfitta subìta per mano di Rafael Nadal nella semifinale degli Australian Open: “Sono contento per quello che ho fatto ma nello stesso tempo sono deluso per come è andata la semifinale – ha dichiarato il greco dopo il suddetto match – Il secondo set è stato un po’ più combattuto ma anche in quel parziale ho sentito che Rafa stava in un’altra dimensione tennistica; non ti dà ritmo e gioca in un modo differente da tutti gli altri, ha il grande talento di farti giocare male. Davvero non so come ha fatto Federer a batterlo più di dieci volte; io ho un tipo di gioco simile a quello di Roger, con il rovescio ad una mano. Voglio essere onesto, non so cosa posso imparare da questa partita, non mi sono mai minimamente avvicinato al livello di Nadal, ho vinto solo sei giochi e non credo di poter cogliere nulla di positivo da questo match; è davvero una sensazione strana ma è così”.