Naomi Osaka “sbiancata” in uno spot pubblicitario: scoppia la polemica

Divampa la polemica sul web per uno spot televisivo giapponese con protagonista Naomi Osaka.

La vincitrice degli Us Open, domani impegnata nei quarti di finale a Melbourne e in corsa per diventare numero 1 del mondo, è protagonista di una pubblicità in versione “anime” che ha suscitato parecchie perplessità.

Nel filmato della Nissin che pubblicizza dei cup noodles, ramen liofilizzato, la 21enne di mamma nipponica e papà haitiano appare insieme a Kei Nishikori, ma salta subito all’occhio come il personaggio non somigli affatto alla Osaka e abbia la pelle molto chiara.

«Hanno sbiancato la pelle», «Non le somiglia per niente»: questi alcuni dei commenti apparsi su Twitter. Aspre critiche nei confronti di Takeshi Konomi, il mangaka che ha disegnato i personaggi dello spot, tra cui la stessa Osaka e Nishikori.

Ecco il video della pubblicità incriminata: