Australian Open, Murray entra in campo: il boato della Melbourne Arena

Un’ovazione straordinaria per quella che potrebbe essere l’ultima partita della sua carriera: la Melbourne Arena (ex Hisense Arena) accoglie così Andy Murray al suo ingresso in campo per il match contro Roberto Bautista Agut.

L’ex numero uno del mondo ha annunciato il ritiro pochi giorni fa in una drammatica conferenza stampa. Il suo desiderio sarebbe quello di chiudere a Wimbledon ma le condizioni dell’anca potrebbero non consentirglielo.

Nel frattempo il pubblico australiano acclama il britannico, cinque volte finalista sui campi di Melbourne ma sempre sconfitto (nel 2010 da Federer e nel 2011, 2013, 2015 e 2016 da Djokovic).