Marina Erakovic annuncia il ritiro con un video-messaggio in grande stile

In merito ai ritiri “di qualità” si è sempre pensato a quei personaggi che sapevano dire addio nel momento giusto. Un po’ come Flavia Pennetta, che salutava tutti annunciando il proprio ritiro sul palco dello US Open durante la premiazione dopo la finale contro Roberta Vinci. Ebbene, Marina Erakovic ha probabilmente creato un livello ulteriore.

La neozelandese, nata a Spalato nel 1988 e trasferitasi dall’altra parte del mondo all’età di 6 anni, è riuscita a costruirsi una buona carriera col best ranking di numero 39 raggiunto nel 2012 e un titolo WTA vinto nel 2013, nel defunto torneo di Memphis, dove si impose contro Sabine Lisicki per 6-1 prima del ritiro della tedesca. Adesso, però, questo video:

Lei, con il madre sullo sfondo, fa scorrere dei cartelloni dove in ognuno ha scritto quello che sarebbe dovuto essere il suo discorso se si fosse trattato di un “normale” annuncio. Ebbene, Erakovic non può non strappare neppure un sorriso con questo video già nella prima parte, come anche quando arriva il momento di avvisare che no, non si è sposata e non è incinta, con tanto di gesto con la mano come a ringraziare il cielo che non sia ancora giunto quel momento. Dopo aver ringraziato tutti, l’annuncio finale: “Volete sapere che farò ora? Andrò a godermi il mare. E lo farò correndo in slow motion, con in sottofondo la canzone ‘bye bye’ degli n-sync”. Come uscire di scena con grande stile, dirige Marina Erakovic. Buona fortuna.