WTA Finals: Babos e Mladenovic nuove Maestre, battute Krejcikova e Siniakova

photo credit: Jimmie48/WTA

Kristina Mladenovic e Timea Babos sono le nuove campionesse delle WTA Finals di doppio. La coppia franco-ungherese ha portato a termine un ottimo percorso nel Master di fine anno battendo in successione Gabriela Dabrowski e Yifan Xu ai quarti, CoCo Vandeweghe e Ashleigh Barty in semifinale e infine le numero 1 del mondo Katerina Siniakova e Barbora Krejcikova.

Un cammino molto autorevole, perché dopo il facile 6-0 6-2 della prima partita le campionesse dell’ultimo Australian Open sono andate sotto di un set contro Vandeweghe e Barty e un brutto passaggio a vuoto a metà del secondo set poteva vanificare il tentativo di rimonta ma sul 4-3 hanno alzato il livello e conquistato il parziale, vincendo poi un bellissimo super tie-break 10-8 frenando il rientro di Vandeweghe che stava trascinando la squadra avversaria dopo che era stata in svantaggio 1-6.

Oggi è stata soprattutto Mladenovic a farsi forte nei pressi della rete, mentre Babos ha dato il meglio di se soprattutto da fondo campo. Krejcikova e Siniakova, campionesse in stagione di Wimbledon e del Roland Garros, hanno avuto una reazione a metà del secondo parziale ma Siniakova, la più in difficoltà delle due, è crollata nella fase finale che ha dato il nuovo break alle avversarie e ha portato il risultato al 6-4 7-5 conclusivo.