WTA Quebec: Rebecca Marino torna ai quarti di finale dopo 7 anni

La storia di Rebecca Marino è il punto di forza del torneo WTA International del Quebec, un po’ perché sta avvenendo tra le mura “amiche” canadesi e un po’ perché la sua storia è una di quelle per cui vale sempre la pena spendere qualche minuto a raccontarla.

Vittima di depressione dopo non aver resistito ai tanti insulti e minacce su internet, la canadese ex numero 38 del mondo si era ritirata nel 2013 quando ormai non riusciva più a ritrovare se stessa sul campo, non riuscendo più a vincere partite nemmeno nei tornei ITF da 25.000 dollari. Un po’ a sorpresa, a fine 2017 ha annunciato di volerci riprovare e in questo 2018 sta mettendo insieme una bella striscia di risultati.

Dopo aver ricominciato dai bassifondi, senza alcun aiuto, Marino ha vinto i primi 3 tornei consecutivi (tutti ITF da 15.000 dollari), poi due finali (e un titolo) nel livello superiore (i 25.000 dollari) e dall’inizio dell’estate ha alzato ulteriormente il livello passando ai ben più importanti ITF da 60.000 e 100.000 dollari oltre alle qualificazioni dello US Open dove si è presa il lusso di vincere un match contro una top-100 come Vera Lapko. Adesso sta facendo fruttare al meglio l’occasione avuta da Tennis Canada che le ha concesso una wild-card nel torneo di casa.

Il successo per 6-7(3) 6-2 6-4 contro Georgina Garcia Perez, con rientro da 1-4 nel set decisivo, le ha dato l’accesso ai primi quarti di finale WTA dopo 7 anni, proprio dal torneo del Quebec del 2011. In quell’occasione perse contro Michaella Krajcek, qui invece sfiderà Heather Watson. intanto, però, c’è da registrare il progressivo riavvicinamento alla top-200 (sarà tra le prime 220 dovesse fermarsi qui) con ottime probabilità di presentarsi al via delle qualificazioni a Melbourne il prossimo anno. Chi l’ha vista giocare dal vivo dice che sembra la stessa persona che avevano lasciato al massimo della condizione, ormai 8 anni fa. Questo torneo sta dimostrando che per lei ci sono tutti i presupposti per togliersi qualche soddisfazione in questa seconda carriera.

Risultati

[WC] R. Marino b. G. Garcia Perez 6-7(3) 6-2 6-4
[5] S. Kenin b. [WC] F. Abanda 6-4 6-4
[Q] J. Pegula b. O. Jabeur 7-6(3) 6-4
[2] P. Martic b. O. Govortsova 6-0 6-2