Tornei del Grand Slam, il Board ci ripensa: rimangono le 32 teste di serie

Dietrofront del Grand Slam Board: nel 2019 i tornei Major avranno ancora le 32 teste di serie. Nel novembre del 2017 il comitato aveva annunciato il ritorno alle 16 teste di serie così come avveniva prima di Wimbledon 2001 ma oggi l’annuncio del nuovo cambio di rotta.

In seguito a un’attenta analisi dei match Slam di quest’anno e ai feedback ottenuti da giocatori e addetti ai lavori il Board ha deciso che non sussiste il bisogno di ridurre le teste di serie dei tornei più importanti dell’anno e dunque tutto rimarrà invariato.