Wilander: “Il campo 1 ha avuto una parte importante nella sconfitta di Federer”

Sono passati due giorni dalla scioccante eliminazione di Roger Federer per mano di Kevin Anderson nel quarto di finale di Wimbledon ma ovviamente il match rimane argomento di discussione. Interrogato al riguardo Mats Wilander ha detto la sua: “Credo che Kevin abbia giocato in una maniera incredibile mettendo alle corde Federer grazie ad un’ottima strategia e a colpi potenti e precisi – ha dichiarato lo svedese a Sky Sport – Forse Roger è stato un po’ troppo passivo ma non ha giocato male. Penso che in ogni caso un ruolo fondamentale lo abbia ricoperto il campo numero 1: Anderson negli ultimi anni c’aveva giocato mentre Federer non ci disputava un match da molto tempo. Sull’uno l’erba è meno consumata e quindi più veloce, c’è molto più vento; non è comunque una giustificazione per la sconfitta di Roger”.