WTA ‘s-Hertogenbosch: Vandeweghe ai quarti, Bencic eliminata

Continua la corsa di CoCo Vandeweghe a ‘s-Hertogenbosch, nel torneo WTA International olandese che la statunitense ha vinto per due volte in passato (nel 2014 e nel 2016). La numero 1 del seeding ha lottato alla pari per un set contro la beniamina del pubblico di casa, Arantxa Rus, prima di prendere il largo nel secondo set e imporsi 7-6(4) 6-3. Ai quarti di finale avrà una tra Fanny Stollar, proveniente dalle qualificazioni, e la connazionale Alison Riske.

Ha destato un po’ di domande la reazione avuta dalla numero 1 del seeding subito dopo il match point, quando si è lasciata andare a una tensione abbastanza inconsueta per un match di questo livello, con qualche lacrima. Ha provato a camuffare il vero problema sfruttando il luogo comune che essendo donna ha reazioni emotive molto impulsive, ma rimane il sospetto che sia legato all’ultimo periodo che la statunitense sta attraversando. È da dopo Miami che la ex top-10 si sta mostrando molto distaccata dal pianeta tennis, prima andando alle Bahamas col chiaro intento di non voler vedere ne sentire nessuno per una decina di giorni, poi andando a Marbella subito dopo la non troppo positiva trasferta sulla terra battuta europea e poi ancora spostandosi a Londra appena dopo aver abbandonato il Roland Garros. La stagione su erba, per le sue caratteristiche di gioco, potrebbe anche darle una mano a rilassarsi e a trovare continuità forse per la prima volta da inizio stagione, tanto che ha cominciato questa settimana al numero 74 della Race, la classifica che tiene conto dei punti ottenuti solo nel 2018.

Molto bene Veronika Kudermetova. La giovanissima russa, passata attraverso le qualificazioni, ha ottenuto il primo quarto di finale a livello WTA grazie al successo per 6-2 2-6 6-3 contro Belinda Bencic. Sono appena 4 le partite giocate nei tabelloni principali WTA e non ha avuto avversarie banali dall’altra parte della rete, eppure finora ci sono stati motivi per lei per essere ottimista: ha battuto Carla Suarez Navarro sulla sua superficie preferita (la terra battuta), ha perso dopo 2 set molto tirati contro Karolina Pliskova a Stoccarda dove la ceca si è poi imposta in finale, ha battuto la campionessa uscente qui in Olanda Anett Kontaveit e ora un’altra giocatrice che sull’erba ha ottenuto parecchi dei suoi migliori risultati come Belinda Bencic. Al prossimo turno affronterà Aleksandra Krunic, uscita vincitrice dal lungo braccio di ferro contro Bibianne Schoof (7-5 6-2).