WTA Nottingham: Barty e Konta senza problemi, Vekic si impone dopo 3 ore

Buon esordio per la numero 1 del seeding nel WTA International di Nottingham, Ashleigh Barty, che si è imposta 6-3 6-3 contro Stefanie Voegele. Al secondo turno per l’australiana ci sarà la sfida alla cinese Duan Ying Ying che ieri si era nettamente imposta contro la qualificata russa Valeria Savynikh. Sempre a proposito di australiane, avanza anche Samantha Stosur, alla prima settimana fuori dalla top-100 da metà luglio del 2008. La numero 103 WTA ha approfittato dello sfortunato ritiro della sua avversaria (Zarina Diyas) sul punteggio di 2-1 in suo favore nel primo set. La kazaka si è resa protagonista di una scivolata dove ha battuto abbastanza duramente il ginocchio per terra rimediando quella che secondo le prime indiscrezioni sembra essere “nient altro” che una contusione. Lì per lì però il dolore era molto forte tanto che Zarina zoppicava vistosamente e non ha potuto andare avanti con la partita.

Nessun problema invece per la grande attesa Johanna Konta, lo scorso anno fermata in finale e ora bisognosa quantomai di vittorie per impedire un eventuale crollo nel ranking nelle prossime settimane con 1200 punti in uscita dei suoi 2050 che a oggi costituiscono la sua classifica. La numero 1 britannica ha battuto molto agevolmente Kurumi Nara 6-2 6-3 e al secondo turno affronterà Heather Watson, impostasi 6-1 6-3 contro Danielle Lao. Sempre a proposito di tenniste locali, molto bene Katie Boulter che ha ottenuto il primo successo a livello WTA (lei che è classe 1996) con il doppio 6-4 ai danni dell’esperta Yanina Wickmayer.

Mihaela Buzarnescu, reduce dal quarto turno al Roland Garros e qui in campo con la testa di serie numero 5, ha battuto soltanto al tie-break del terzo set Veronica Cepede Royg, 6-2 3-6 7-6(5). Avanza anche la testa di serie numero 6 e campionessa in carica a Nottingham Donna Vekic, anche se la vittoria arriva dopo quasi 3 ore di partita giocata punto a punto contro la giovane beniamina del pubblico di casa, quella Gabriella Taylor che due anni fa suo malgrado passò alla cronaca per un caso di avvelenamento a Wimbledon durante il torneo junior. Ripresasi, e ormai vicina alla top-150, l’inglese ha disputato una gran partita fermandosi però sul 3-0 in suo favore nel tie-break decisivo e perdendo 7-5 5-7 7-6(3). Sfortunata anche l’altra giovane giocatrice di casa, Katie Swan, sconfitta 7-6(5) 7-5 contro Mona Barthel.

Risultati

[1] A. Barty b. S. Voegele 6-3 6-3
K. Boulter b. Y. Wickmayer 6-4 6-4
S. Stosur b. [7] Z. Diyas 2-1 rit.
[5] M. Buzarnescu b. V. Cepede Royg 6-2 3-6 7-6(5)
H. Watson b. [Q] D. Lao 6-1 6-3
[4] J. Konta b. K. Nara 6-2 6-3
[6] D. Vekic b. [WC] G. Taylor 7-5 5-7 7-6(3)
M. Barthel b. [WC] K. Swan 7-6(5) 7-5