Quattro sconfitte di fila per Maria Sharapova, non accadeva dal 2003

Angelique Kerber, Monica Niculescu, Naomi Osaka e ora Caroline Garcia. Sono i nomi delle quattro giocatrici che hanno rifilato altrettante sconfitte a Maria Sharapova a partire dal terzo turno dell’Australian Open di quest anno.

L’ex numero 1 del mondo, che dopo Stoccarda è già certa di scivolare fuori dalle prime 50 del mondo, ha collezionato quattro sconfitte consecutive per la prima volta dal 2003, quando ancora non aveva 16 anni. In quella circostanza perse al primo turno dell’Australian Open contro la qualificata Klara Koukalova poi al primo turno dell’ITF da 75.000 dollari di Midland contro la wild card Shenay Perry, poi ancora all’esordio di Indian Wells e Miami: in California contro la qualificata Samantha Reeves, in Florida contro la belga Els Callens.

L’ultima vittoria, al momento, di Sharapova in questo 2018 è quella contro Anastasija Sevastova nel secondo turno dell’Open d’Australia.