Murray, no al Challenger di Glasgow

Andy Murray
Andy Murray

Dopo un paio di settimane in cui vari siti di informazione sportiva britannica davano per abbastanza certo il rientro in campo di Andy Murray nel Challenger di Galsgow, in programma dal trenta aprile al cinque maggio, quest’oggi è arrivata la smentita tramite il Times. A quanto pare lo scozzese, pur confermando il buon andamento del suo recupero, non intende forzare i tempi e rischiare un ritorno più veloce del previsto. L’ex numero uno del mondo preferirebbe, in questa fase, procedere un passo alla volta e, sempre secondo il Times, avrebbe intenzione di riprendere confidenza con i match ufficiali comunque in un Challenger, quello di Loughborough, in calendario a fine maggio.

In realtà, ad oggi, Murray risulta iscritto ufficialmente solo al Libema Open di S-Hertogenbosch, con data di inizio undici giugno.