Internazionali di Roma a Piazza del Popolo, il Codacons: “Idea aberrante e fuori da ogni logica”

L’idea del tennis a Piazza del Popolo a Roma, per quanto affascinante, non è proprio piaciuta a tutti. Il Codacons, l’associazione dei consumatori, ad esempio, con un comunicato, si è apertamente schierata contro questa eventualità

“L’idea di trasformare Piazza del Popolo in un campo da tennis è talmente aberrante e fuori da ogni logica che se il Comune permetterà questo scempio sarà denunciato alle autorità competenti per danno al patrimonio artistico e culturale della Capitale”, scrive Carlo Rienzi.

“Stiamo parlando di una piazza storica che rientra nel patrimonio culturale e artistico di Roma e dell’Italia intera, e che non può in nessun caso prostituirsi a fini commerciali o sportivi trasformandosi in un campo da gioco. Se ciò dovesse accadere, si concretizzerebbe un danno per la città e per migliaia di turisti privati per giorni di un luogo simbolo della bellezza romana, e una forma di deturpazione di un bene storico tutelato dalle norme vigenti”, ha concluso il Codacons.