ATP Rotterdam, Alexander Zverev e Berdych avanti senza problemi

L’ABN Ambro di Rotterdam, primo ATP 500 della stagione, ha preso il via oggi senza sorprese. Alexander Zverev, numero tre del seeding e Tomas Berdych, numero sei, uniche teste di serie impegnate oggi, hanno vinto entrambi in due set, con prove concrete, i loro match d’esordio rispettivamente contro David Ferrer e Mischa Zverev. Come sempre, ogni volta che scende in campo, il giovane Alexander, numero quattro del mondo, è chiamato ad una prova di maturità, che sia un primo turno, nobile come in questo caso vista la caratura dell’avversario, o di semplice routine come altre volte succede.
Alexander ha risposto con una prestazione impeccabile, ordinata e senza sbavature. Si dirà che Ferru non è più il combattente di un tempo, per ovvi motivi e non certo perche gli manchi lo spirito, ma stasera scendeva in campo forte di due vittorie sugli unici precedenti giocati con il tedesco e consapevole di avere, avversario permettendo, le armi per mandarlo in confusione. Non è successo, nonostante Ferrer abbia rimontato un break di svantaggio nel primo set risalendo da 1-4 senza mai dare l’impressione, e quando mai è successo, di voler mollare. Ma Zverev stasera sapeva di essere più forte, la sconfitta subita a Pechino nel 2016 gia ha insegnato tanto e i frutti si sono visti. Con una prestazione che non ha mai lasciato trasparire segnali d’incertezza, ha chiuso in poco più di un’ora. Tomas Berdych è stato ancora più veloce a liquidare Mischa Zverev a cui manca ancora la tenuta atletica per praticare il suo asfissiante serve&volley con risultati fruttuosi. Dopo la fiammata iniziale che l’ha portato avanti di un break, il tedesco pian piano si è spento, ha iniziato a spingere meno al servizio e Berdych ha trovato nella risposta di rovescio un’arma letale che gli ha permesso di recuperare e poi controllare il match senza problemi.

La giornata si è aperta con la vittoria in due set di Feliciano Lopez contro Martin Klizan, che vinse il torneo a sorpresa nel 2016 e difendeva i quarti di finale dello scorso anno. Domani sono in programma altri sei incontri del primo turno in attesa dell’esordio di Roger Federer, favorito del torneo, e delle altre stelle del tabellone, previsto per mercoledì.

Risultati primo turno:

[3] A. Zverev b. D. Ferrer 6-4 6-3

[6] T. Berdych b. M. Zverev 7-5 6-3

F. Lopez b. [Q] M. Klizan 6-3 7-6(4)