Primo turno tutto sommato semplice per Alexander Zverev, il numero quattro del mondo ha superato Thomas Fabbiano in tre set. Nel primo non c’è stata storia, nei restanti parziali l’azzurro ha fatto resistenza cedendo al tie-break il secondo parziale e in “volata” il terzo.