Becker difende Zverev: “Con lui vinceremo la Davis”

Alexander e Misha Zverev sono stati oggetto di alcune polemiche in Germania per via del fatto che non hanno voluto far parte  della squadra tedesca che si giocherà l’eliminatoria col Portogallo per rimanere nel gruppo mondiale della Coppa Davis. Ma Boris Becker ha preso le difese dei fratelli tennisti: “Non è vero che non hanno voluto partecipare per via del denaro o perché non si sentono tedeschi, come molti hanno detto – ha dichiarato il tre volte vincitore di Wimbledon – Sono convinto che in futuro giocheranno per la loro patria. Al momento hanno altre priorità ed è normale che sia così ma sono certo che nei prossimi tempi ci daranno una mano per vincere la Davis”.