Operazione al ginocchio per Karin Knapp

Dopo il precoce ritiro di Karin Knapp dagli Open di Australia per colpa del ginocchio destro – che continua a fare le bizze e sta rallentando la sua risalita in classifica – la tennista altoatesina aveva detto che avrebbe dovuto riflettere sul suo futuro. A Verona si è sottoposta ad una visita specialistica dal dottor Claudio Zorzi, da anni punto di riferimento tra gli sportivi professionisti del mondo del calcio, basket, pallavolo e sci e ha deciso per un nuovo intervento.

Presso l’Ospedale Sacro Cuore di Negrar, nel veronese, il dott. Zorzi, coadiuvato dalla sua equipe, ha operato Karin all’articolazione femoro-rotulea. Sono state impiegate le tecniche più all’avanguardia nel campo dell’ingegneria biomedica. L’intervento è perfettamente riuscito. Conoscendo la determinazione di Karin, non nuova a recuperi da infortuni già in passato, il dott. Zorzi conta di vederla in campo già nei prossimi mesi.