Bouchard: “Dopo l’aggressione a Petra Kvitova ho aumentato le misure di sicurezza”

Eugenie Bouchard aumenta le precauzioni per la sua sicurezza privata dopo ciò che è accaduto a Petra Kvitova.

L’aggressione ai danni di Petra Kvitova ha portato, com’era prevedibile, all’aument di sicurezza da parte delle altre giocatrici, le quali vogliono evitare di trovarsi nella bruttissima situazione della loro collega. Tra questa Eugenie Bouchard: “Io e il mio team stiamo prendendo molte precauzioni – ha dichiarato la tennista canadese – Ad esempio ho assunto recentemente un esperto agente privato che viaggia sempre con me. Non dobbiamo dimenticare che nel tennis le persone hanno la possibilità di stare molto più vicine agli atleti rispetto ad altri sport e che ultimamente sono state molte le minacce ricevute”.